Company Logo

Italian English French German

Login

Assistenza Online

Nuovo iPhone 5 Apple Pesa solo 112 grammi, raddoppia la velocità

(6 - voto utenti)

Schermo da quattro pollici, su Facebook si scrive "a voce"

Presentato il nuovo iPhone 5, "il più sottile e leggero". Se accompagnato dall'abbonamento, il modello da 16 Gb costerà 199 dollari, quello da 32 Gb 299 dollari e il più potente da 64 Gb 399 dollari. Se venduto da solo, si presume un prezzo da 550 dollari in su

 

iPhone 5

 

Londra, 12 settembre - Apple ha presentato il nuovo iPhone 5 allo Yerba Buena Center di San Francisco, il primo iPhone dell'era post-Steve Jobs. E’ fatto interamente di alluminio e vetro, è più sottile e leggero (solo 112 grammi) del 4S - 7,6 millimetri - e ha un retina display da 4 pollici. In Italia sarà in vendita dal 28 settembre, mentre in Usa e altri 8 Paesi arriverà una settimana prima, il 21 e sarà prenotabile da venerdì 14 settembre. A svelare il nuovo "gioiello" (come lui stesso l'ha definito) di Cupertino è stato Phil Schiller, vicepresidente di Apple per il product marketing.

 

 

NUOVO CONNETTORE - Come previsto l’iPhone 5 avrà un nuovo connettore, battezzato ‘lightining’, più veloce nella trasmissione dati e nella ricarica più piccolo di ben l’80% di tutti quelli finora usati sui prodotti Apple. Ma per non obbligare tutti a cambiare sistema sarà disponibile un adattatore.

 

VELOCITA' DOPPIA - Il nuovo processore A6  ha una velocità doppia rispetto a quello utilizzato nei modelli precedenti. Phil Schiller ha confermato che il nuovo dispositivo supporta la connessione 4G Lte e, per quanto riguarda la batteria (vero punto debole dell’iPhone), ha promesso 8 ore di autonomia in chiamata 3G e 10 ore in navigazione Wi-Fi.

 

AUTONOMIA - Migliora la batteria, vero punto debole dei suoi predecessori: dovrebbe avere 8 ore di autonomia in chiamata 3G e 10 ore di navigazione Wi-Fi.

 

IL COMANDO VOCALE - Con l’iPhone 5 Apple potenzia il comando vocale Siri, funzione introdotta con il modello precedente. Il nuovo sistema permette di scrivere su Facebook e Twitter semplicemente parlando al dispositivo, senza bisogno di utilizzare le dita. Non solo. Con Siri, che dovrebbe essere disponibile anche in italiano e in altre lingue europee e asiatiche, è possibile ora svolgere molte più attività come, per esempio, prenotare al ristorante.

 

IL PORTAFOGLIO VIRTUALE - Con l’iPhone 5 si può anche pagare il caffé da Starbucks. Apple, durante la presentazione del nuovo dispositivo in corso a San Francisco, ha svelato il portafoglio virtuale Passbook, che serve a pagare in negozi e ristoranti senza bisogno di carte di credito o contanti.

 

LE MAPPE  - L’iPhone 5 avrà un sistema proprietario di mappe e di navigatore Gps, abbandonando definitivamente GoogleMaps. Saranno disponibili più visioni tra cui una in 3D estremamente veritiera. Mappe e sistema di navigazione che sarà interattivo: non si limiterà a fornire solo indirizzi e direzioni ma anche oltre 100 milioni di punti di interesse (negozi, monumenti, uffici pubblici e musei) e consultabili (orari di apertura, numeri di telefono, siti web e servizi disponibili).

 

VERSIONI E PREZZI - Sono previste versioni in bianco e nero e di diversa potenza. Se accompagnato dall'abbonamento, il modello da 16 Gb costerà 199 dollari; quello da 32GB 299 dollari e il più potente da 64GB a 399 dollari. Si tratta degli stessi costi cui venne lanciato lo scorso anno l’iPhone4s. In Italia, data la differenza d'Iva e qualche preumbile costo aggiuntivo, il prezzo non dovrebbe essere l'esatta conversione di quello americano. Basandoci sul fatto che Cupertino ha annunciato prezzi invariati rispetto all'iPhone 4S, possiamo ipotizzare che senza abbonamento l'iPhone 5 dovrebbe venire a costare (prezzi americani) dai 550 dollari in su, a seconda delle versioni.

 

Una volta in vendita il nuovo modello, Apple proporrà prezzi ribassati per le precedenti versioni: l’iPhone 4S da 16 Gb costerà 99 dollari (sempre con abbonamento) e l’iPhone 4 sarà gratuito (si pagherà solo l’abbonamento).

 

E C'E' ANCHE IL NUOVO IPOD - - Dopo 350 milioni di pezzi venduti e 6 generazioni si rinnova anche l’iPod; oltre all’iPhone5 allo Yerba Buena Center for the Arts di San Francisco è stata presentata la settima generazione dell’iPod nano spessa solo 5,4 mm, il 38% in meno, e di aspetto rettangolare. Ha un display da 2,5 pollici multitouch, ci si potra’ ascoltare musica (da playlist caricata o da radio fm) per 30 ore e vedere foto e filmati. Avrà una connessione Bluetooth.

Fonte: Quotidiano.Net

 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna




Copyright ® 2021 - Glesius Project S.r.l. - All right reserved.